Ultime Notizie

Treno della Memoria [Riservato a Giurisprudenza]

image (2)

Progetto approvato dalla Commissione Didattica Paritetica della Facoltà di Giurisprudenza

AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO“TRENO DELLA MEMORIA 2012”

1. Premessa
Il Treno della Memoria è un viaggio nella Storia e nella Memoria, realizzato attraverso la scoperta dei luoghi e delle storie delle persone che hanno vissuto il periodo della seconda guerra mondiale. È uno spazio in cui i partecipanti hanno l’opportunità di incontrarsi e approfondire tematiche storiche e sociali relative a quegli anni, in un periodo in cui le testimonianze dirette di quei terribili accadimenti cominciano a scomparire.La tappa più importante e intensa del progetto è il viaggio a Cracovia. I due momenti centrali sono rappresentati dalla visita guidata al ex ghetto ebraico di Cracovia e quella ai campi di concentramento e sterminio di Auschwitz-Birkenau, a cui è dedicata un’intera giornata e che si concluderà con un cerimonia di commemorazione presso il “Piazzale dell’Appello”.Il Treno della memoria si configura come un esperienza molto forte, che coinvolge i giovani partecipanti in riflessioni profonde che si pongono l’ambizioso obiettivi di stimolare nei ragazzi una partecipazione attiva e una conoscenza che, partendo dalle tragiche vicende storiche della Seconda guerra Mondiale, arrivi ad analizzare in modo critico e costruttivo il presente che li circonda.

2. Destinatari dell’attività formativa
Numero di studenti ammissibili 15, ripartiti in:
• Posti 2 per il primo anno:- Aver conseguito il diploma di scuola secondaria superiore con un voto pari o superiore a 100/100
• Posti 2 per il secondo anno:- Avere conseguito un numero pari o superiore a 50 cfu
• Posti 10 per gli anni 3° 4° 5° anno e 1° anno fuori corso:
– avere sostenuto gli esami di Diritto internazionale e Diritto dell’Unione Europea
– Posti 1 riservato all’organizzatore (facoltativo ed ove rinunci il posto verrà assegnato secondo l’ordine di graduatoria)
Le domande verranno prese in considerazione in base all’ordine cronologico di presentazione e di merito.
Le domande di partecipazione potranno essere inoltrate entro e non oltre il 7 Dicembre 2011 alla seguente e mail: alexei85@hotmail.it
Dopo il 7 Dicembre si apriranno i colloqui (specificati nella mail di risposta) dove gli studenti dovranno esibire i titoli richiesti dal seguente bando (diploma di scuola superiore, libretto universitario).

3. Modalità di partecipazione
I partecipanti devono essere in possesso di regolare documento valido per l’espatrio (quale Carta di Identità o Passaporto) in corso di validità per l’intera durata del viaggio e della tessera per l’assistenza sanitaria gratuita nei paesi dell’unione europea (ex modello E111).
I ragazzi che al momento della partenza o durante il viaggio dovessero risultare sprovvisti di tali documenti saranno automaticamente esclusi dallo stesso dovendo provvedere a rientrare in Italia a proprie spese , senza che ciò preveda in alcun modo il rimborso della quota a loro carico o a carico dell’ ente richiedente.
La quota di partecipazione è di 65 € a studente (non rimborsabile)
Gli studenti sono tenuti a seguire gli incontri preparatori al viaggio.

4. Impegni dell’ente organizzatore
• Garantire ai partecipanti il viaggio di giorni 7 a Cracovia nel periodo indicativo compreso fra il 12 e il 18 febbraio 2012, che comprende:
• Viaggio andata e ritorno in treno
• Spostamenti interni nella citta di Cracovia
• Pernottamento in ostello e prima colazione
• Trasporto dalla città di Cracovia alla citta di Oswiecim (Auschwitz)
• Visita guidata al Museo Internazionale dell’ Olocausto di Auschwitz-Birkenau
• Pranzo al sacco (solo per il giorno della visita al Museo)
• Attività di intrattenimento organizzate (concerti spettacoli teatrali, etc..)
• Accompagnamento dei ragazzi attraverso animatori dell’Associazione, nel numero di 2 animatori italiani e 1 madrelingua polacca ogni 46 ragazzi
• Fornitura di materiale didattico
• Assicurazione responsabilità civile
• Garantire incontri di formazione per i partecipanti
• Garantire una assemblea generale alla partenza del Treno

EVENTO FB

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *