Ultime Notizie
LINK Lecce Coordinamento Universitario

MY STORY – Testimonianze della vita di giovani dislessici

Visto il considerevole interesse dimostrato dalle sezioni AID e il successo delle serate divulgative che prevedevano al loro interno incontri di testimonianza diretta, è stato pensato per gli anni scolastici 2013/14 e 2014/15 un progetto che:

 consenta di riproporre questa tipologia di incontri in modo più strutturato

 permetta una diffusione di questa tipologia di iniziative in modo più uniforme sul territorio nazionale

La testimonianza diretta portata dai ragazzi è estremamente importante e costituisce un passo fondamentale soprattutto per coloro che hanno da poco scoperto la propria Dislessia/DSA e che possono trovare nella storia dei Testimonial uno stimolo positivo e propositivo. La testimonianza diretta non deve assolutamente essere confusa con la formazione sui DSA poiché si tratta di due interventi completamente differenti. La formazione e la testimonianza diretta agiscono su campi ben differenti e i due interventi in alcuni casi possono rivelarsi complementari l’uno all’altro. Pertanto Testimonial non sono degli esperti di dislessia e la testimonianza diretta non è una Formazione sui DSA.

La testimonianza è per sua definizione un’esperienza personale che trova nel confronto tra pari un’identità più precisa e definita. Si è notato come i ragazzi che hanno vissuto un’esperienza strutturata di confronto tra pari abbiano sviluppato una consapevolezza maggiore in merito alla propria dislessia e alle analogie e differenze tra la loro esperienza e quella degli altri ragazzi con DSA. Tradurre tutto ciò in immagini e riuscire a raccontarsi è un processo che richiede determinate caratteristiche e situazioni che possono essere create facilmente all’interno di questo progetto.

I Testimonial che interverranno all’interno di questo progetto sono ragazzi dislessici/DSA che hanno scoperto che il modo più semplice, naturale e immediato per affrontare le sfide della Dislessia è conoscerla e confrontarsi con altri che stanno vivendo o hanno già vissuto le medesime sfide.

Per maggiori informazioni consultate il sito : http://www.aiditalia.org/ sezioni “progetto giovani” (in alto a destra).

Obiettivi

 Permettere ai giovani dislessici di partecipare ad un incontro pensato appositamente per loro all’interno della propria regione.

 Far conoscere e comprendere alla classe cosa vuol dire essere dislessici

 Favorire un maggior dialogo tra l’alunno dislessico e il gruppo docenti

 Favorire una maggiore consapevolezza sulla propria dislessia

L’evento sarà Sabato 29 novembre 2014 dalle ore 10.00 alle 12.30 presso Officine Cantelmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *