Ultime Notizie
LINK Lecce Coordinamento Universitario

Quattro anni dalla nascita di link lecce: “nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”

Quattro anni fa nasceva a Lecce il sindacato studentesco “LINK Lecce – Coordinamento Universitario” dopo una storia di 16 anni vissuta all’interno del contenitore nazionale dell’UDU.

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma” era il titolo che abbiamo dato a quel congresso per sancire il passaggio , per noi fondamentale, verso l’indipendenza politica che dovrebbe essere propria di qualsiasi soggetto operante all’interno dell’università , che agisce in difesa dei diritti degli studenti.

Sin dall’inizio la nostra organizzazione è nata con l’ impronta sindacale che ci ha portati da sempre a lavorare sia all’interno che all’esterno degli organi d’Ateneo, esercitando la rappresentanza come strumento per migliorare la condizione degli studenti e per difendere i diritti di tutte e tutti. Crediamo fermamente, infatti, che il ruolo del sindacato studentesco non possa svolgersi esclusivamente all’interno dell’Università, ma il nostro obiettivo è quello di uscire fuori dalle mura del nostro Ateneo per diventare sindacato sociale , vicino alle istanze di un’intera generazione che non si riconosce e non si vede rappresentata dall’attuale classe politica.

Quest’ idea ci ha portati, sin dal 2008, in occasione del movimento studentesco scaturito dalla riforma universitaria Gelmini e dal DDL 133, a non riconoscere nell’Unione degli Universitari quel contenitore nazionale libero, capace di innovarsi ed organizzare risposte ad un’intera generazione e troppo prono alle direttive della Cgil nazionale. Il picco massimo delle divergenze è stato raggiunto nel 2010 in seguito all’incapacità di quest’ultimo di costruire un movimento d’opposizione, essere vicino agli studenti e sensibile ai mutamenti politici e istituzionali di questo paese e non slegando la propria azione da qualsiasi dipendenza nei confronti della CGIL e di alcuni partiti politici.

8157494284_9f391e6678_o

Abbiamo scelto di aderire ad un nuovo contenitore, Link – Coordinamento Nazionale , perché rivendica un ruolo di associazione e sindacato indipendente da altri soggetti politici più vicino al nostro immaginario. Durante l’autunno del 2010 abbiamo collaborato, scoprendo e condividendo l’idea che la partecipazione politica studentesca e cittadina, di rivendicazione dei diritti, di un’università pubblica e di un futuro non precario, passa anche in pratiche differenti rispetto alla sola rappresentanza.

Fare sindacato significa aprire le menti e formarle ad un senso critico, utile strumento per riuscire a leggere la realtà, e prendere decisioni in relazione ai fatti quotidiani. Crediamo che solo in questo modo gli studenti possano essere in grado di non accogliere acriticamente le decisioni dei legittimati al potere politico-amministrativo, ma riescono quindi a diventare, attraverso l’esperienza associativa, cittadini attivi e responsabili.

Dopo quattro anni, dopo il consenso elettorale che continuiamo a raccogliere dal 2006 ad oggi e che ci ha portatoadeleggeredopo13anniunconsiglierenazionaledeglistudentiuniversitari, lanostraassociazioneha dimostrato che è possibile dare corpo a un’idea, senza avere nessuno dietro che ci sostenga, con risorse e strumenti tutti da inventare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *