Ultime Notizie
LINK Lecce Coordinamento Universitario

FUORI IL FASCISMO DALLE UNIVERSITA’: APPELLO CONTRO IL RICONOSCIMENTO DELL’ASSOCIAZIONE BLOCCO STUDENTESCO

Oggi, 6 Dicembre 2016, il Consiglio degli Studenti dell’università del Salento dovrà esprimere un parere sul riconoscimento delle associazioni studentesche nel nostro Ateneo. Tra le associazioni che hanno richiesto il riconoscimento vi è Blocco Studentesco, movimento afferente a Casa Pound partito di dichiarato stampo fascista. Per questo abbiamo inviato una lettera sottoscritta anche da ANPI, ARCI, UDS, ADI, COLLETTIVO TERRA ROSSA, UNIVERSITA’ POPOLARE ASYLUM,  LA PANTERA – SINISTRA UNIVERSITARIA, CASA DELLE DONNE LECCE, ASSOCIAZIONE METICCIA  per ribadire la nostra contrarietà al riconoscimento di un’associazione che si fonda su principi quali violenza, razzismo, omofobia, sessismo e emarginazione del diverso come Blocco Studentesco e per chiedere al Consiglio Studenti e al Rettore della nostra Università di non riconoscere tale associazione.

Ci auspichiamo che il Rettore e il Consiglio degli Studenti accolgano la nostra richiesta e perchè nei luoghi della conoscenza non possono più vivere culture che si scontrano con la nostra prospettiva emancipatoria, solidale e inclusiva dei saperi.

Qui di seguito la lettera protocollata questa mattina:

Viviamo oggigiorno in un contesto storico politico e culturale in cui le destre estremiste riescono ad occupare uno spazio sempre più ampio, e sono quindi libere di esprimere i loro ideali reazionari e violenti.

Purtroppo ciò che accade sul panorama europeo si riflette sul nostro territorio, e ci ritroviamo così a doverci confrontare con soggetti la cui democraticità è più che discutibile. Tra questi vi è Blocco Studentesco, movimento afferente a Casa Pound, partito di dichiarato stampo neofascista, riconosciuta in passato come associazione studentesca in Università. 

Riteniamo intollerabile che un ente pubblico, ente che dovrebbe ispirarsi ai principi della nostra carta costituzionale, principi chiaramente antifascisti, insista sul riconoscimento e legittimazione di un’associazione che, come si può facilmente osservare dai loro canali,  incita alla violenza, al razzismo, all’omofobia, al sessismo e all’emarginazione del diverso.

Siamo pronti a dare battaglia, partendo dagli organi d’Ateneo,  per difendere l’antifascismo, l’inclusione e la democraticità, valori da noi ritenuti fondamentali, impedendo a questi movimenti di corrompere con la loro politica fatta di facili slogan e demagogia i luoghi di formazione e crescita del singolo.

Per questo chiediamo alle istituzioni,e in particolare al Magnifico Rettore e al Presidente del Consiglio degli Studenti dell’Università del Salento di impegnarsi a rafforzare gli strumenti di contrasto alle idee cariche di odio e violenza di cui sono tradizionalmente portatrici le destre.

Link Lecce – Coordinamento Universitario

A.N.P.I. – Associazione nazionale Partigiani Italiani

UDS – Unione degli Studenti

ADI – Associazione Dottorati Italiani

ARCI – Associazione Ricreativa e Culturale Italiana

Collettivo Terra Rossa

Università Popolare – Asylum

La Pantera – Sinistra Universitaria

Associazione Meticcia

Casa delle donna Lecce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *