Ultime Notizie

PRESENTATA MOZIONE PER LA MODIFICA DELLA TASSAZIONE STUDENTESCA. SIAMO IN ROSSO…SULLE TASSE #DECIDIAMONOI

siamo in rosso

Domani 24 gennaio 2017 si terrà il Senato Accademico dell’Università del Salento. In questa seduta saranno discussi punti cruciali per le sorti degli studenti dell’Ateneo leccese. Infatti, i rappresentanti dell’associazione studentesca Link Lecce – Coordinamento Universitario hanno presentato una mozione per chiedere di rivedere il regolamento tasse ora in vigore.

Le modifiche richieste sono rilevanti, infatti, si intendono introdurre una NO TAX AREA per studenti fino a € 13.000 di ISEE e una fascia di garanzia per i redditi tra 13.001 € e 30.000 € di ISEE. Con la nuova normativa, per gli studenti che rientrano nella NO TAX AREA, l’accesso agli studi sarà gratuito, fatta eccezione per la tassa regionale per il diritto allo studio, l’unica che dovrà essere versata.

“Abbiamo presentato questa mozione – dichiara Maria Pia De Medici, rappresentante in Senato Accademico di Link Lecce – per sollecitare la convocazione della Commissione Tasse d’Ateneo ed introdurre nel nostro regolamento delle importanti modifiche finalizzate a ridurre il costo degli studi. Dal 2003 al 2015, il nostro Ateneo ha perso circa -46,6% delle immatricolazioni (fonte: Rapporto RES 2015) segno del fatto che la nostra università, e in generale tutte le università del Sud, continuano a perdere studenti”.

“La NO TAX AREA è prevista dalla Legge di Stabilità 2017, che ha assunto in parte una proposta storica degli studenti, frutto di numerose battaglie di LINK, audizioni alla Camera nel 2013, lavori parlamentari e infine inserita nella Legge di Iniziativa Popolare ALL IN, presentata a dicembre – dichiara Pantaleo Sergio, coordinatore di Link Lecce e rappresentante in C.d.A – Crediamo però che sia fondamentale che tali sgravi trovino attuazione senza perciò aumentare le tasse ad alcuna categoria di studenti, questo è l’aspetto fondamentale della nostra proposta”.

Ci auspichiamo che domani il Senato Accademico accolga la nostra mozione e avvii immediatamente la discussione sul regolamento tasse. Continueremo a lavorare negli organi e a mobilitarci per chiedere un sistema di tassazione equo ed inclusivo.

Testo mozione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *