Ultime Notizie
LINK Lecce Coordinamento Universitario

RESOCONTO SEDUTA STRAORDINARIA SENATO ACCADEMICO UNISALENTO DEL 21 FEBBRAIO 2017

Oggi, 21 Febbraio si è riunito il Senato Accademico dell’Università del Salento, la cui discussione è ruotata intorno a diversi punti: nuovi corsi di dottorato, offerta formativa e test di ammissione anticipati, formazione post-laurea.

L’Istituto Superiore ISUFI, provvederà a breve alla modifica del Regolamento didattico della Scuola Superiore, questo comporterà l’attivazione di corsi di 3° livello, ovvero sei corsi di Dottorato di Ricerca che andranno a costruire un quadro complessivo dell’eccellenza della nostra università, affiancando alla già alta formazione, la ricerca.

Con l’approvazione delle modifiche di ordinamento dei corsi di laurea esistenti, l’Ateneo conclude oggi le procedure per la costituzione dell’Offerta Formativa 2017/2018; tanti i corsi, soprattutto l’area umanistica, hanno scelto di potenziare e innovare l’offerta già erogata. Restano però forti perplessità sulla sostenibilità dei nuovi corsi di laurea (Dams, Viticoltura ed Enologia, Manager della filiera Turistica), già  approvati dal Curc, in termini di insegnamenti a contratto e disponibilità di spazi per la didattica specialmente dopo gli ultimi aggiornamenti riguardo il piano per il sud.

Inoltre, per completare il quadro dell’orientamento in entrata e di offerta agli studenti e ai futuri studenti, il senato accademico ha approvato l’anticipo dei test di ammissione ai cdl di Ingegneria e ai cdl di Lingue e Letterature Straniere che si terranno tra marzo e luglio nei diversi corsi di laurea delle due facoltà. A seguito di questa deliberazione anche le altre facoltà, potranno comunque anticipare i test d’ammissione ponendo attenzione a non farle coincidere con lo stesso arco di tempo riservato agli esami di maturità.

Inoltre il Senato ha rinnovato la convenzione con l’ordine regionale degli psicologi, per garantire agli studenti laureati, magistrali e triennali, di sostenere il tirocinio professionale, diverso da quello curriculare, requisito indispensabile per chi intenda sostenere l’Esame di Stato di Abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo. A nostro parere è fondamentale che si stipulino convenzioni di questo tipo con gli ordini professionali, ma ancor più importante e che tali accordi si attuino a pieno.

Infine il Rettore ha informato il Senato che il 14 febbraio è pervenuta un’interrogazione, che ha scelto di non leggere durante la seduta sol perché già pervenuta ai singoli componenti. Risponderà alla prossima seduta ordinaria, come previsto dal Regolamento di funzionamento del Senato Accademico. Noi però ci teniamo ad informare che l’interrogazione riguarda la perdita definitiva dei fondi strutturali del Piano per il Sud, fondi destinati all’edilizia, costruzione e manutenzione di edifici destinati alla formazione degli studenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *