Ultime Notizie

RESOCONTO TAVOLO TECNICO 16 FEBBRAIO 2018

Schermata 2018-02-16 alle 13.39.07

Dopo la richiesta di convocazione di un tavolo tecnico permanente che potesse ridiscutere della convenzione SGM per gli studenti e aprire un ragionamento più ampio e a lungo termine rispetto ai trasporti cittadini e dopo il primo tavolo tecnico svoltosi nel mese di gennaio, oggi 16 febbraio si è svolto il secondo tavolo tecnico di chiusura della convenzione.

Il Comune ha dato seguito alla richiesta avanzata durante il primo tavolo, individuando 20mila euro da destinare alla convezione Sgm per quest’anno, oltre ai fondi che già da anni utilizza per l’emissione delle tessere di riconoscimento studenti.

Con tale risorsa sarà possibile ridurre ulteriormente l’abbonamento mensile, arrivando così a 8,90 euro circa per le linee universitarie e a 11,60 euro circa per tutte le altre linee.

“Questo ci sembra un primo importante passo, ma il nostro auspicio è che la mobilità urbana ed extraurbana diventi realmente accessibile per gli studenti e le studentesse – dichiara Francesco Gravili, consigliere degli studenti per Link Lecce – Pertanto abbiamo presentato alcuni dati per evidenziare la fattibilità di un abbonamento annuale agevolato per gli studenti e della gratuità dell’abbonamento per le linee universitarie.”

“Le altre parti componenti del tavolo hanno accolto la nostra richiesta di valutare tali proposte con ulteriori dati alla mano, – dichiara Daniele Ascanio, consigliere degli studenti per Link Lecce – avviando un monitoraggio che si svilupperà per i prossimi mesi e che permetterà di riaprire già a settembre la discussione sulle nostre proposte in vista del rinnovo annuale della convenzione”.

A questo va ad aggiungersi la gratuità della tratta dalla casa dello studente dei Salesiani al City Terminal per gli studenti che devono prendere le linee 27 per raggiungere l’Ecotekne, già ottenuta con lo scorso tavolo.

A questo vanno ad aggiungersi le richieste avanzate ed ottenute rispetto all’impegno del Comune di individuare ulteriori aree di parcheggio gratuite per gli studenti e all’invio mensile e non più trimestrale dell’elenco degli studenti all’ente SGM.

Inoltre abbiamo richiesto che, non essendoci più da quest’anno i libretti universitari, agli studenti sia data la possibilità di esporre la stampa del libretto online per poter usufruire dei parcheggi antistante l’area cimiteriale.

Già nell’altro tavolo si era ottenuto di poter acquistare biglietti online o attraverso app.

Siamo soddisfatti degli impegni presi dal Comune, ma ci auspichiamo che il ragionamento sulla mobilità urbana possa essere sempre più esteso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *