Ultime Notizie

GLI STUDENTI DEL DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI VOGLIONO FARE LEZIONE

44290425_2168214040061510_7437126586198917120_n

Le lezioni del Dipartimento di Studi Umanistici sono cominciate il 24 settembre, ma dopo quasi un mese gli studenti continuano a incontrare forti disagi che impediscono loro di frequentare le lezioni, nonostante alcuni consigli didattici avessero già stilato l’orario nei mesi precedenti e l’avessero comunicato per tempo ai responsabili.

Infatti in queste settimane numerosi sono stati i casi di sovraffollamento delle aule e di sovrapposizioni sia di insegnamenti caratterizzanti negli stessi orari sia di lezioni di diversi corsi di laurea in contemporanea nelle stesse aule.

Pochi giorni fa, l’ennesimo episodio: gli studenti sono stati invitati a lasciare l’aula assieme alla docente – poichè la suddetta aula era stata assegnata anche ad un altro docente – per spostarsi in un’altra con posti a sedere non sufficienti, cosa che ha spinto un numero consistente di studenti ad abbandonare la lezione.

La situazione è stata in parte risolta per alcuni corsi di laurea, ma rimane estremamente critica per i corsi di laurea di Lingue e Letterature straniere e Scienza e Tecnica della mediazione linguistica, avendo un orario particolarmente complesso.

“Sono settimane che sollecitiamo tutte le strutture di competenza a trovare una soluzione, senza ricevere risposta. È assurdo che gli studenti non possano seguire le proprie lezioni o siano costretti a vagare tra i corridoi del Tabacchi per trovare un’aula libera  – dichiara Sara Pisanò, rappresentante degli studenti di STML per Link Lecce – Per questo nell’ultima settimana abbiamo contattato l’amministrazione centrale e chiesto un intervento per risolvere questa insostenibile situazione. Si è svolto oggi infatti un primo incontro, che non ha però prodotto alcuna soluzione, se non un’ulteriore convocazione prevista per lunedì.”

L’assenza del Direttore di Dipartimento di Studi Umanistici, che con il nuovo Statuto assume in sé la responsabilità della didattica e dei corsi di laurea che afferiscono al dipartimento, ad oggi testimonia che non abbia ancora contezza della gravità della situazione.

Ci auspichiamo che al prossimo incontro possa esserci un confronto reale per trovare delle soluzioni che finalmente permettano agli studenti di poter fare lezione e che si possa cominciare a fare una programmazione condivisa con gli studenti rispetto alle esigenze didattiche, anche in termini di strumentazione necessaria all’apprendimento delle lingue e di spazi adeguati.

Siamo stanchi di mettere tamponi provvisori a situazioni problematiche che continuano a passare inosservate, pur non rientrando in quelle che dovrebbero essere le responsabilità dei rappresentanti degli studenti.

Se la situazione non si risolverà in tempi brevi, siamo pronti ad occupare gli spazi che ci spettano.

Link Lecce – Coordinamento Universitario

44290425_2168214040061510_7437126586198917120_n

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *