Ultime Notizie
LINK Lecce Coordinamento Universitario

Calcola le tue tasse


Il pagamento delle tasse di iscrizione è diviso ogni anno in tre rate ed è effettuabile secondo le modalità rese disponibili dall’Ateneo.

  1. La prima rata, da pagare all’atto dell’immatricolazione o dell’iscrizione ad anni successivi, entro il 5 novembre, è costituita dalla (1) tassa regionale per il diritto allo studio (pari a € 120/140/160 a seconda delle fasce ISEE di contribuzione ed eventualmente rimborsabile direttamente dall’ADiSU), dall’imposta di bollo (pari a 16€), e da un terzo del (2) contributo onnicomprensivo;
  2. La seconda rata, da pagare entro il 31 maggio, è costituita da un terzo del (2) contributo onnicomprensivo;
  3. La terza rata, da pagare entro il 30 giugno, è costituita da un terzo del (2) contributo onnicomprensivo.

(1) CALCOLA LA TUA TASSA REGIONALE

ATTENZIONE: in caso di omessa indicazione del valore ISEEU, lo studente sarà assoggettato al pagamento della tassa regionale in misura massima (160€).

(2) CALCOLA IL TUO CONTRIBUTO ONNICOMPRENSIVO

Per il calcolo del contributo onnicomprensivo faremo riferimento al Manifesto degli Studi d’Ateneo.

N.B.: Questo regolamento è valido per gli studenti a tempo pieno, mentre gli studenti iscritti part-time pagano dal 90% al 60% in meno.

Per calcolare l’importo del contributo onnicomprensivo è necessario prima definire lo status di studente meritevole/attivo, a cui si farà più volte riferimento.

STUDENTE MERITEVOLE/ATTIVO

Uno studente è meritevole/attivo se:

  • È iscritto al primo anno (per la prima volta) di un qualsiasi corso di laurea/magistrale/magistrale a ciclo unico;
  • È iscritto al secondo anno di un qualsiasi corso di laurea/magistrale/magistrale a ciclo unico ed ha conseguito almeno 10CFU entro il 10 agosto dell’anno accademico precedente;
  • È iscritto dal terzo anno in poi di un qualsiasi corso di laurea/magistrale/magistrale a ciclo unico ed ha conseguito almeno 25CFU dal 10 agosto dei due anni accademici precedenti al 10 agosto dell’anno accademico precedente.

Il contributo onnicomprensivo è calcolato sulla base del proprio ISEE per prestazioni universitarie sino ad un massimo relativo indicato come CONTRIBUTO D’ATENEO, che si raggiunge ad un ISEE di 40.000€.

CONTRIBUTO D’ATENEO

Fissato a 1.200€, rappresenta la quota reddito massima del sistema.

Il contributo onnicomprensivo è calcolato in funzione del reddito e del merito, più le sue varianti:

Contributo onnicomprensivo= Quota reddito x (100% – K merito%)+ Quota aggiuntiva + Quota fc + Quota non meritevole

QUOTA REDDITO

CASO 1) ISEE INFERIORE A 25.000€

Se il tuo valore ISEE è inferiore a 25.000€, sei esonerato dal pagamento della quota reddito, indipendentemente dalle condizioni di merito.

CASO 2) ISEE COMPRESO TRA 25.000€ e 40.000€

Se il tuo valore ISEE è compreso tra 25.000€ e 40.000€ per calcolare il contributo base dovrai eseguire la seguente operazione:

Quota Reddito= (ISEE-13 000)/ (40 000-13 000)*CDA (esempio: valore ISEE 25000€ per uno studente: Contributo base = (25000-13000)/27000*12000 =533,33

A questa cifra poi dovranno essere delle riduzioni percentuali progressive, scaglionate in base all’ISEE:

  • Per ISEE compresi tra 25 000 e 26 000 = riduzione del 30%
  • Per ISEE compresi tra 26 000 e 28 000 = riduzione del 20%
  • Per ISEE compresi tra 28 000 e 30 000 = riduzione del 10%
  • Per ISEE compresi tra 30 000 e 40 000 = riduzione del 5%

CASO 3) Per ISEE superiori a 40 000€ il contributo base è pari al CONTRIBUTO D’ATENEO + 40€ per ogni fascia di 5000€ di ISEE eccedente, fino ad un massimo ISEE di 100 000€. Qualora il proprio ISEE superi i 100 000€ la tassazione non subirà ulteriori aggravi.

A coloro che non dichiareranno il proprio ISEE verrà applicata una tassazione pari a quella rilevata con ISEE di 100 000€.

TASSA STUDENTI NON MERITEVOLI

La tassa per studenti non meritevoli è fissata a 140€, indipendente dall’ISEE.

RIDUZIONI PER MERITO

Tutti gli studenti meritevoli/attivi entro il secondo anno fuori corso hanno diritto ad un’ulteriore riduzione in funzione degli esami sostenuti nell’anno accademico precedente, oppure in caso di matricole, del voto di diploma (per i corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico) e del voto di laurea (per i corsi di laurea magistrale).

CASO 1) STUDENTI IMMATRICOLATI AD UN CORSO DI LAUREA TRIENNALE O DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO in possesso di diploma di studi superiori con votazione maggiore di 80/100: si applica una riduzione progressiva del contributo ordinario tenuto conto del voto di maturità conseguito e con la percentuale di riduzione di seguito riportata nella tabella del Manifesto degli studi.

(La percentuale di sconto si applica sul Contributo Base+Tassa universitaria)

Gli studenti in possesso di un diploma di studi superiori con votazione pari a 100 o 100 e Lode sono esonerati dal pagamento del Contributo Onnicomprensivo e delle tasse di iscrizione, indipendentemente dalle condizioni di reddito.

CASO 2) STUDENTI IMMATRICOLATI AD UN CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in possesso di diploma di laurea con votazione maggiore di 100/110: si applica una riduzione progressiva del contributo ordinario tenuto conto del voto di laurea conseguito e con la percentuale di riduzione di seguito riportata nella tabella del Manifesto degli Studi.

(La percentuale di sconto si applica sul Contributo Base+Tassa universitaria)

CASO 3) STUDENTI ISCRITTI AD ANNI SUCCESSIVI che rientrino nello status di studente attivo che sia iscritto massimo al 2° anno fuori corso (incluso!)

Per la riduzione si prendono in considerazione gli esami conseguiti tra il 10 agosto di due anni accademici precedenti e il 10 agosto dell’anno accademico precedente.

Per gli studenti che sostengono esami nell’ambito di progetti di mobilità Erasmus, la riduzione è applicata considerando anche gli esami di profitto che siano stati convalidati dai competenti organi didattici entro il 31 dicembre dell’anno accademico corrente, a condizione che detti esami e relativi CFU risultino dai transcript of record rilasciati entro il 31 ottobre dell’anno accademico corrente.

  1. Calcola il VALORE DI MERITO VdM=Voto1*CFU1+Voto2*CFU2+…+Voton*CFUn
  2. Scarica la TABELLA  A
  3. Trova nella tabella la tua facoltà -> Corso di Laurea -> Controlla l’ordinamento e la classe di corso – > Visualizza l’anno di corso che frequentavi nell’A.A. precedente

N.B.: Se non è presente l’anno, si consideri come anno di riferimento quello del Corso di Laurea. Gli studenti iscritti al secondo anno fuori corso fanno riferimento ai dati relativi al terzo anno.

Ai fini dell’applicazione delle riduzioni per merito si utilizzano sei fasce di merito ottenute secondo la seguente tabella.

Il contributo onnicomprensivo prevede anche alcuni contributi aggiuntivi, per tenere conto della condizione economica dello studente e dello status di studente fuori corso.

QUOTA AGGIUNTIVA FUORI CORSO

STUDENTE MERITEVOLE: Lo studente meritevole che si iscrive ad un anno fuori corso è tenuto a pagare una sovrattassa di 200€ dal 3° anno fuori corso incluso e che rimane tale, indipendentemente dall’anno di fuori corso, salvo variazione dallo status di studente “meritevole” in “non meritevole”.

STUDENTE NON MERITEVOLE: Per gli studenti iscritti al 2° anno fuori corso (incluso) non meritevoli (che nel primo anno fc non abbiano conseguito almeno 25 cfu), la quota si calcola moltiplicando per 100€ il numero di anno fuori corso al quale ci si iscrive, a partire dal secondo anno, sommando la cifra ottenuta ai 200€ di quota fuoricorso.

Esempio: STUDENTE NON MERITEVOLE che si iscrive al secondo anno fc: 200€+100€      STUDENTE N.M. che si iscrive al terzo anno fc: 200€+200€

MORE DI PAGAMENTO: qualora i pagamenti delle tasse venissero effettuati oltre le scadenze delle relative rate dovrete corrispondere una mora per il ritardo, variabile in base al periodo nel quale è stato sostenuto il pagamento.

N.B.: le more compariranno nel cruscotto tasse solo DOPO aver effettuato il pagamento della rata, in maniera tale da poter comparire l’importo corrispondente al periodo.

Mora di Prima Rata

  • 06/11 – 31/12 = € 50,00
  • 01/01 – 31/01 = € 100,00
  • 01/02 – 28/02 = € 150,00
  • 01/03 – 30/04 = € 200,00

Mora di Seconda Rata

  • 01/04 – 30/04 = € 25,00
  • Dal 01/05 = € 50,00

Mora di Terza Rata

  • 01/07 – 31/07 = € 25,00
  • Dal 01/08 = € 50,00